martedì, marzo 21, 2006

Pensiero urbano tardopomeridiano

Torno a casa, apro la posta. Ci risiamo.

Un gruppo americano che si prodiga in zuccherose fellatio per dirmi quanto è bello il blog. Chiedono di essere presi in considerazione, vabbè li scarico, posso capire…
Però promettetemi, basta favori sessuali… se proprio insistete, scelgo quello con i capelli lunghi e gli occhiali, almeno è un po’ più effeminato…

Mi han detto che il buon Bondi (FI) ha inviato un opuscolo, o qualcosa di simile, alle parrocchie di mezza Italia. Si sbrodola, vantandosi del fatto che l’attuale governo ha promulgato leggi secondo gli insegnamenti del Vangelo.
Ora, non me ne intendo molto, in quanto ateo e mancino (e quindi stalinista, transessuale e associato di Confindustria), ma qualcuno può dirmi a cosa si riferisce? Un abbraccio alle suore che hanno rispedito il pacco al mittente…

L’amico Alberto è triste. Gli consiglio di aprire un blog. Così potrò leggere tutti i giorni gli umori del suo esilio a Madrid. D’altronde abbiamo già un Garbagnatese a New York..
Mi raccomando, foto, video, locali, concerti…

Sto ascoltando gli Editors, non posto niente perché tanto ce li hanno già tutti. Pescherò casualmente nel mazzo…

Kelley Stoltz “Memory Collector”
(anche questa ce l'hanno già tutti... pazienza)

2 Comments:

Anonymous Anonimo said...

"se proprio insistete, scelgo quello con i capelli lunghi e gli occhiali, almeno è un po’ più effeminato…"
fan-tas-ti-ca!
giov
indiefordummies

6:49 AM  
Anonymous N0C0D3 said...

Dalla prima frase del post ... mi viene in mente ...

"Non è ancora il momento di cominciare a farci i pompini a vicenda." - Wolf - Pulp Fiction.

Grande :)

Vai così Tommy.

Mau(N0C0D3)

12:18 AM  

Posta un commento

<< Home