martedì, marzo 13, 2007

Dente "Non c'è due senza te"

Capita ancora di trovare canzoni da ascoltare sul letto con le gambe incrociate, da consumare aspettando la bella stagione, quando potremo leggere il giornale sulla panchina del laghetto, indecisi se osare un po' e scoprire le braccia bianche al sole della sera.

In questi giorni ne ho trovata una, anzi tre.
Tre estratti dal nuovo lavoro di Dente, di cui, qualche giorno fa, ho parlato segnalando il concerto al Rocket e l'imminente uscita del secondo lavoro per Jestrai, "Non c'è due senza te".

In particolare "Baby Building" è una canzone che in questo periodo sento mia. Vuoi perchè l'inverno sta in effetti terminando, vuoi per la fine degli esami, vuoi perchè forse sono riuscito finalmente a sciogliere qualche grumo raffermo, e, come un tempo, a regalare qualche attimo di dolcezza.

Non vedo l'ora di mettere mano su tutto il disco, su altri piccoli segreti acustici, semplici, mai banali, sulla malinconia sottile delle liriche: come un Bugo acerbo, o molto maturo.

mp3:
Baby Building
Canzone Pop
Scanto di Sirene

Prossimi concerti:

16/3 Caffè Letterario, Bergamo
22/3 Bar Battaglia, Brescia
24/3 Fio, Colorno (PR)
31/3 Red Room, Mompiano (BS)

www.myspace.com/amodente

Etichette: ,

3 Comments:

Anonymous Nur said...

!!!

mi domando perchè musica così bella rimanga sempre semi-sconosciuta.
Grazie tommy per la segnalazione

10:37 AM  
Blogger tommy said...

più che altro grazie a dente per questi gioielli...

1:00 PM  
Anonymous Anonimo said...

....dENTE è UN ILLUMINATO....LO SCOPRIRETE SCOPRENDO IL DISCO..
s.s.

12:23 PM  

Posta un commento

<< Home