domenica, novembre 05, 2006

lazy sunday #1: 5 novembre 2006

Ma come si fa ad iniziare la stagione il cinque di novembre? Fa già buio presto, i ragazzini si preparano a piangere davanti al primo pagellino trimestrale, e voi? Non avete ancora cominciato a trasmettere? Vergogna.

Facile a dirsi, ma se di nome fai lazysundays, cioè la versione pigra del giorno più ozioso, e quindi vizioso, della settimana, ecco che molte cose si spiegano.

D’altronde, a noi stakanovisti dello streaming radiofonico piace fare gli originali. Tutti finiscono le loro attività a luglio? E noi a febbraio tagliamo la corda e partiamo verso lidi migliori. Ci aspettate a settembre per le ultime gite al mare? Eccoci puntuali appena dopo il giorno dei morti.

Comunque, d’ora in poi, giuriamo di fare i bravi, perché ci hanno insegnato che il segreto del successo di un podcast è la continuità. E allora, continuità sia. Da oggi fino all’estate lazysundays sarà sempre con voi: sul vostro pc, nel vostro iPod, in automobile in tangenziale e ovunque voi vogliate.

Presenza continua e costante dunque, ma la forma? Per quella, ci riserviamo di utilizzare la discontinuità come regola. E’ ormai noto che abbiamo raddoppiato la conduzione, ogni tanto triplicheremo, chiameremo cantastorie “melancholici”, minatori arrabbiati, casalinghe indie-rock… chiunque vorrà passare da questi studi sarà ben accetto.

Ma in fin dei conti, ciò che importa è che ogni domenica mattina, assieme al cappuccino e alla brioche, troviate una manciata di canzoni capaci di farvi sognare per tutta la settimana. E le troverete…

Per ascoltare il podcast, come al solito, due opzioni:

for dummies: cliccare con il tasto destro e opzionare salva oggetto con nome sul seguente link:

http://nomoreclouds.podomatic.com/enclosure/2006-11-04T23_43_54-08_00.mp3

for experts: copiare ed incollare il seguente feed nel vostro podcatcher:

http://nomoreclouds.podomatic.com/rss2.xml

Buon ascolto

Ila e Tommy

6 Comments:

Anonymous brassy said...

Vogliamo la tracklist.

9:20 AM  
Anonymous brassy said...

Vogliamo la tracklist.

9:20 AM  
Blogger tommy said...

volevo pubblicarla domani, ma a fronte di richieste tanto insistenti:

Clap Your Hands Say Yeah "The Skin of My Yellow Country Teeth"
Amycanbe "Don't Remember Who I Am"
The Blow "Pile of Gold"
Bugo & Viola "Amore mio infinito"
Tokyo Police Club "Nature of the Experiment"
Peter, Bjorn & John "Let's Call it off"
Elettronoir "La dolce vita"
Primochef del Cosmo "Estasi Pura"

9:26 AM  
Anonymous brassy said...

Gly Amycanbe suoneranno anche il 29 novembre a Roma per il progetto Sporco Impossibile.

10:18 AM  
Anonymous brassy said...

Con gli sikitikis.
Poi ti racconto, va...
Lasciamo perdere.
(io pensavo che mi salutassi :° )

10:35 AM  
Anonymous udo said...

finalmente mi sono ricordata di portare le cuffiette in ufficio per ascoltare lazy sunday...e' che sono una sfigata e devo fare le cose antisgammo=(...
spero solo che nn vi stufiate presto perche'mi piace questa nuova elucubrazione mentale (soprattutto quando l'ila ride hihihihohoho=)!)...cosi' anche le pigre come me impareranno a tenersi aggiornate sul panorama musicale!ole'

10:13 AM  

Posta un commento

<< Home