domenica, aprile 13, 2008

lazy sunday #70: 13 aprile 2008

Candidatevi! In giornate di travagli elettorali, tra ritorni a casa, code ai seggi e scrutini infinti, potrebbe suonare fuori tempo come invito. Ma qui a lazysundays si cerca uno stajista. A titolo gratuito, ovviamente. Anzi vi verrà probabilmente richiesto di tanto in tanto di partecipare alle spese di ammodernamento degli studi e non vi verrà riconosciuto alcun rimborso per benzina e pasti fuori sede, ma terminato il duro periodo di prova è possibile un’assunzione a tempo indeterminato. Sempre a titolo gratuito. I primi curriculum sono già arrivati, spontanei, ancor prima che inserissimo l’annuncio. Affrettatevi quindi, che i colloqui stanno per partire.

Nel frattempo, abbandoniamo le interferenze di Corso Sempione 50 per rituffarci in una puntata ricchissima di dischi nuovi, naturale conseguenza di una settimana inzuppata di pioggia, che ci ha costretto per la maggior parte del tempo in una stanza semibuia in compagnia di un giradischi.

Ascolta la 70a puntata di lazysundays (mp3 file)


LATO A:

1) Clinic “Tomorrow”
2) The Electric Pop Group “I Could See The Lights”
3) Blood Red Shoes “Say Something, Say Anything”
4) The Accidental “Wolves”
5) Woods Family Creeps “Twisted Tongue”

LATO B:

1) Panda Riot “White Elephants”
2) Foals “Hummer”
3) Be Your Own Pet “The Kelly Affair”
4) Action Biker “Hesperian Puisto”
5) Mauve “Santiago”
6) Jim Noir “What U Gonna Do”

Etichette: , , , , , , ,

13 Comments:

Anonymous Anonimo said...

IO VOTO LA GIANA CHE VINCE CON IL CURNO

10:53 AM  
Blogger tommy said...

beh, quello anche io. mi dicono di un forbiti con la castagna pronta... oh, tu anonimo, per caso lo conosci?

10:56 AM  
Blogger Fruskio said...

Ho appena scritto su Twitter che abbandonavo l'ascolto di "Tommy" per il podcast... in un certo senso ho mentito :)

11:41 AM  
Blogger tommy said...

di tommy non ci si libera così facilmente...
comunque ci sta, perchè probabilmente uno dei modi più intelligenti per ascoltare il podcast è pigiare fast forward tra una canzone e l'altra...

;)

11:50 AM  
Blogger Nur said...

abitassi a Milano mi candiderei; :-)
Comunque c'è bisogno di una presenza femminile vicino a te, Tommy!

1:23 PM  
Anonymous Anonimo said...

ma quello con la còfana di capelli tutta leccata sei tu?
Ciao

Rivo

12:26 PM  
Blogger tommy said...

ahah. no!
ti pare possa mettere una cravatta del genere?
;)
t

12:34 PM  
Blogger thingy said...

com'è che scrivi unO stajista? ai sensi della Legge 903/77 l'offerta di lavoro deve essere rivolta a persone di entrambi i sessi.. tzè, lo sapevo io che questi indieboyz fingono di essere twee e pucci e poi si rilevano maschilisti!

2:11 PM  
Blogger tommy said...

ehm.. ma.. no.. ecco.. ehm...
è chiaro, è aperta ad ambo i sessi la posizione. è solo che si richiede una predispozione verso il gioco del calcio e verso la guida sportiva... poi se è una pucci-twee-wonderwoman va bene uguale eh... ecco coi veneti e con la grappa abbiamo qualche problemuccio..

2:25 PM  
Blogger thingy said...

ah quindi aggravi la tua situazione facendo anche discriminazioni di tipo geografico? sempre peggio!

2:58 PM  
Anonymous Anonimo said...

FIGA TOMMY LE PREVISIONI SONO ANDATE MALE..
CERCHI UNO STAJISTA?DI CHE COSA CHE NN HO CAPITO NIENTE

4:17 PM  
Blogger tommy said...

infatti, marco. evita di farne per domenica prossima... magari però divento capocannoniere. niente, stiamo cercando un/una piccola aiutante di babbo natale, l'equivalente radiofonico del portaborracce...

a dopo, ciccio.

5:55 PM  
Anonymous Anonimo said...

QUELLO CON IL CRAVATTINO E IL CAPELLO LECCATO E QUEL PUCCI PUCCI DEL TOMMY...
FIDATEVI E' LUI!


XD

10:51 PM  

Posta un commento

<< Home