domenica, aprile 06, 2008

lazy sunday #69: 6 aprile 2008

Lazysundays, l’unico podcast condotto in pigiama, cerca di darsi un tono. E così, tra un Passengerseatparty! funambolico e una partita di pallone, riprende possesso degli studi di Corso Sempione 50 in una puntata speciale. Metteremo a tacere le malelingue, che da tempo ipotizzano che questo programma sia una succursale milanese di Polaroid, e per dimostrare la falsità di tali accuse, ospiteremo ai microfoni proprio Enzo, oltre al padrone di casa e ideatore della festa Francesco, naturalmente. Si parlerà di Svezia, manco a dirlo, ma soprattutto di facili equazioni. Da “la Danimarca è la nuova Svezia” a “pop orchestrale is the new indie”, passando per “nu-rave is tamarro”, e per questo, secondo qualcuno, consono alle passerelle.


Lato A:

1) Evangelicals “Skeleton Man”
2) A Classic Education “Best Regards”
3) Envelopes “Party”

Lato B:

1) The Teenagers “Wheel Of Fortune”
2) Let(’)s Wrestle “I Won't Lie To You”*
3) Chris Walla “Geometry & C”
4) The Smiths "This Charming Man"
5) Yuppie Flu “Yellow Hills”
6) The Parallelograms “Pop The Bubbles”

**dibatitto in corso sull'apostrofo. una tavola rotonda?

Etichette: , , , , , , , ,

8 Comments:

Blogger Anais said...

troppo uguali.
;-)

4:40 PM  
Blogger e. said...

Grazie alla redazione di Lazy Sundays e allo staff di Corso Sempione 50 per l'ospitalità e la simpatia.
Bella festa, bella musica e bei giri a banco!
Alla prossima, ciao a tutti,
enzo

12:38 PM  
Blogger tommy said...

anais, ma che'ddici? abbiamo anche fatto analizzare l'onda delle registrazioni da illustri esperti. nessuna affinità di timbro. e nemmeno di pronuncia. non hai sentito come si scandisce sta-jis-ta?

enzo, grazie a te. è sempre un piacere averti a milano. e anche come tecnico/montatore-di-prolunghe/roadie hai classe da vendere.

1:55 PM  
Blogger Nur said...

io invece appoggio anais!
Se non avessi una lunga esperienza da ascoltatrice di entrambi i podcast (e quindi non sapessi a memoria i vostri cliché linguistici) non avrei proprio potuto distinguervi.. ;-)

3:13 PM  
Blogger tommy said...

nur, non ti ci mettere anche tu, eh... poi mi hai mai sentito dire lezi sundays?

4:05 PM  
Blogger FedE said...

piacevolissima puntata, fino a quando podomatic la rende scaricabile.
quella piattaforma è irritante...
mai pansato tommy, di passare al lato chiaro della forza? =)

4:27 PM  
Blogger tommy said...

grazie fede... i know, podomatic in generale da qualche problema, ma credo sia una questione temporanea. se ci ho pensato? si, e non è detto che in un futuro prossimo non ci sia una svolta!
;)

4:43 PM  
Anonymous bollA said...

ho detto SCENA!

4:03 PM  

Posta un commento

<< Home